Crostata con polpa di mele nella crema

Se anche voi come me adorate i dolci con le mele dovete assolutamente provare questa semplice crostata con polpa di mele nella crema; non solo quindi le mele faranno da decorazione in superficie ma il loro sapore si sentirà anche nella farcitura rendendo la crostata particolarmente profumata.

L’idea mi è venuta qualche giorno dopo aver ricevuto a casa la mia Degustabox di Agosto dove all’interno si trovava una confezione di polpa di mele, precisamente La Mousse 100% mela della ditta Chini; indecisa se gustarla semplicemente fresca per una piacevole merenda o se impiegarla per preparare un dolce, alla fine la mia voglia di sperimentare ha avuto la meglio e quindi eccomi qui con la nuova ricetta. Se siete particolarmente amanti del sapore della cannella potete aggiungerla anche alla crema; io mi sono limitata ad usarla per insaporire le fettine di mela ma la prossima volta penso di utilizzarla anche nella crema, aggiungendo magari anche una bella manciata di uvetta preventivamente bagnata nel Rum.

img_2188

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 70 g di zucchero
  • la buccia grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
Per la crema:
Per la superficie:
  • 2 mele golden
  • 2 cucchiai di zucchero
  • cannella macinata
  • il succo di un limone

crostata-con-polpa-di-mele-nella-crema-2

ISTRUZIONI
  1. Preparare la pasta frolla: nel robot da cucina inserire la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, la buccia grattugiata del limone e il burro tagliato a piccoli pezzi. Non appena il burro si è polverizzato aggiungere i tuorli d’uovo e lavorare velocemente la pasta fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Togliere la pasta dal boccale del robot, farne un panetto e metterla in frigo a riposare.
  2. Nel frattempo preparare la crema; scaldare il latte e portarlo quasi ad ebollizione insieme alla bacca di vaniglia. In una casseruola lavorare i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungere la farina e infine il latte a filo per evitare la formazione di grumi. Se dovessero formarsi filtrare il composto facendolo passare attraverso un setaccino.
  3. Mettere la crema sul fuoco e mescolarla di continuo; non appena raggiunge l’ebollizione continuare a mescolare per qualche minuto quindi toglierla dal fuoco e trasferirla in una terrina per farla raffreddare.
  4. Mentre la crema raffredda preparare le mele: sbucciarle, togliere il torsolo e tagliarle a fette sottili. Bagnare le fettine con il succo di limone e insaporirle con lo zucchero e una bella spolverata di cannella.
  5. Non appena la crema si sarà raffreddata mescolarla con la polpa di mela grattugiata.
  6. Riprendere la pasta frolla e rivestire una teglia rotonda diametro cm 24; versare all’interno la crema e completare la superficie con le fettine di mela leggermente sovrapposte. Versare sulle mele qualche cucchiaio del succo usato per insaporire le fettine.
  7. Cuocere la crostata in forno preriscaldato a 175° per circa un’ora; lasciarla raffreddare per qualche ora e servirla fredda.

Note

Invece delle mele grattugiate potete utilizzare la polpa di mele già pronta.

Grazie a Uovazuccheroefarina per la ricetta!

Autore: Marina

Condividi questo articolo su :

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *