Pancake ubriachi (con uva fragola)

I pancake con uva fragola, chiamati anche pancake ubriachi, sono un’ottima proposta dolce per portare in tavola un dessert che chiuda piacevolmente una cena o un pranzo dal sapore autunnale. Ricordano molto la classica schiacciata con l’uva toscana ma, a differenza di quest’ultima, si preparano velocemente e con ingredienti che di solito si hanno sempre in casa.

unnamed

INGREDIENTI per i pancake:
  • una confezione di preparato in polvere per pancake Nonna Amalia
  • ml 200 ca. di latte (o acqua se volete renderli più leggeri)
occorreranno inoltre:
  • 250 g ca. di chicchi di uva fragola già puliti e asciugati
  • un bicchiere di vino rosso
  • 3 cucchiai di zucchero
  • una noce di burro
  • zucchero a velo per la spolveratura finale
ISTRUZIONI
  1. Mettere in una terrina il preparato per pancake e versare a filo il latte (o l’acqua), sempre mescolando con una frusta.
  2. Non appena il composto sarà ben amalgamato aggiungere i chicchi di uva lasciandone qualcuno per la decorazione finale; lasciare riposare per cinque minuti.
  3. In una padella antiaderente mettere la noce di burro e lasciarla sciogliere; versare un mestolo di impasto e non appena il pancake comincerà a dorarsi in superficie girarlo dall’altra parte. A mano a mano che sono pronti metterli su un piatto e tenerli al caldo.
  4. Mentre i pancake cuociono preparare lo sciroppo di vino: mettere il vino e lo zucchero in un pentolino e farlo bollire fino a che non si sarà ridotto di almeno la metà.
  5. Non appena tutti i pancake saranno pronti disporli in un piatto, uno sopra l’altro, e bagnarli uno per uno con un po’ di sciroppo di vino. Terminare con una leggera colata di sciroppo in superficie, qualche chicco di uva per decorazione e una spolverata finale di zucchero a velo.

Grazie a Uovazuccheroefarina per la ricetta 🙂

Autore: Marina

Condividi questo articolo su :

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *